sveltina al centro commerciale

Come nostra abitudine o solita routine, tutti i sabati, andiamo a farci un giro per il centro commerciale “la Romanina”, oggi c’era un casino di gente, si sa il sabato molti non lavorano e i centri si affollano. erano al piano centrale, siamo entrati per dare una sbirciata ai giocattoli, un giro per vedere qualche elettrodomestico nuovo, e cosi camminando , ci troviamo al reparto intimo donna, c’erano degli indumenti veramente carini, un completino composto da corpetto e perizoma nero che a me fa impazzire, cosi ho chiesto a mia moglei se ne voleva uno, solo che lo voleva provare, solitamente questi corpetti gli danno fastidio, ne prendiamo uno della sua taglia e chiediamo alla signorina se fosse possibile provarlo, lei ci accompagna ai box prova e ci porta all’ultimo della fila, mia molgie entra e comincia a togliersi il vestitino, ma siccome dietro ha la lampo mi chiede di entrare per dargli una mano, entro tranquillamente, gli tiro giu la cerniera e via il vestitino cade giu in terra, mi fa uscire, e lei si spoglia.

Sa che sono un porco e cosi mi metto in modo che posso aprirgli un po la tenda senza che altri al vedano, ma il box dove ci troviamo noi sembra quasi appartato, cosi apro bene la tenda proprio mentre aveva finito di indossare il completino, ” che ne pensi, come mi sta?!?! ” “amore, hai un culo favoloso, gia mi stai facendo scoppiare il cazzo” , ” ma va non ci credo, non ti ho nemmeno toccato” , a quele parole che ho credeto una sfida, entro in box con lei e gle lo metto in mano, lei sa sempre cosa fare col mio cazzo, si è abbassata e a cominciato a succhiarmelo, poi quando ero completamente arrapato, mi fa ” dai su continuiamo dopo a casa” , ” ma che sei matta, io sto per scoppiare” cosi la giro a pecorina, e senza nemmeno leccarglela un po, gle lo infilo in fica, mi stava facendo impazzire, mentre la scopavo arriva la signorina che controlla i box, e dice ” signora, è ancora dentro?! ” e mia moglie” si signorina, tutto dentro” e l’altra ” ma le serve una mano?” e mia moglie ” non grazie, riesco a fare tutto da sola ” sentendo che mia moglie stava al gioco e oramai anche lei era pronta a godere, gli ho tirato fuori il cazzo e gli ho sborrato in bocca, qualche goccia è caduta sul corpetto nuovo, mia moglie era in estasi, i suoi orgasmi gli scivolavano per tutte le sue cosce, era bellissima, si spoglio del completino nuovo e si rivesti, quando arrivammo dalla signorina ( una ragazza sui 30, mora occhi azzurri e due tette e un culo da sballo ) si accorse delle macchioline di sborra e con una battuta, capendo di cio che avevamo fattom disse ” non si preoccupi signora, in acqua fredda, si tolgono facilmente” sorridondoci.

La salutammo e continuammo la nostra passeggiata fino a che arrivammo alla cassa e poi ce ne andammo. Mia moglie in macchina non faceva altro che pensare al viso della signorina, quando ha visto il corpetto sporco di sborra, e alla fine si è fatta una bella risata. ebbene si, ho una moglie favolosamente troia, e dove ne abbiamo occasione, una bella scopata ce la facciamo. ciao alla prossima